giovedì 5 dicembre 2013

i consigli dello Zio l'Ontano

tre annunci immobiliari ai quali non converrebbe rispondere


Lo spam

Da: Selinda Stalker
Oggetto: ALLARGA IL TUO PENE ORA!

Ciao,
Ho avuto il tuo contatto da mio fratello,
che sta morendo di una funny forma di gengivite.
Mio brother a detto che tu sei un persona molto affidabile e vuole proporti un business che ti farà guadagnare un sacco di soldi. Unfortunatamente dobbiamo vendere la nostra villa per pagare la sua operazione che gli salva la vita e lui vuole venderla a te a un prezzo stracciato.
E’ una villa a tre piani con piscina, vasca idromassaggio, giardino enormous.
Lavandino per lavarsi, letto per dormire, scale per scalare. In cucina si può fare cibo, ma anche mangiarlo.
In questo momento non ho delle foto da mostrarti ma-dammi retta-ne vale proprio la pena!
E’ pretty incredibile rendersi conto di quanti memorie mi legano a quel posto, ma la vita a volte ti riserva delle carine brutte sorprese e in questi casi è meglio mettere tutto da parte e guardare avanti.
Sono confidente che tu valuterai la proposta che ti ho fatto.

P.S. Ah, dimenticavo: se entro tre minuti non diffondi questa mail ad altri dieci contatti una bambina si materializzerà sotto il tuo letto e ti ucciderà. Io ho provato, non è la solita catena, credimi. Funziona davvero!

Selinda
 
 
L’annuncio da palo 
 
Annuncio a Bologna per stanza in Via Zamboni

Affittiamo ampia stanza piccola a 500€ (no gas/acqua/luce) senza finestre (stile Berlino underground), canale di aerazione non sempre funzionante (a risparmio energetico), senza porta (effetto openspace) a studentessa del nord, che si sappia adattare ad ambienti non sempre puliti, che si dia da fare quando serva, che non rompa i coglioni (siamo gente zen).
Apprezzabile se di bell’aspetto, in casa siamo quattro maschi, suddivisi in due ampie camere doppie. Gli spazi comuni sono il salotto (attenzione ai numerosi fili per terra da non toccare quello della Tv: fa scintille, ma rende luminosa la sera), la cucina (i buchi nel muro che danno sulla stanza di Fiz e Gian aiutano a cambiare l’aria) che però il giovedì sera è inagibile (affittata a ballerine di un locale della stazione) e il giorno dopo chi lava lo si decide a braccio di ferro, e il bagno, senza acqua calda (per fare docce corte). Caparra di cinque mesi. No perditempo per favore.
La villetta ristrutturata
 
Annuncio villetta a Milano

Vendesi villetta in zona industriale a Milano, ristrutturata (parzialmente) ma già abitabile. Casa su tre piani, la veranda al piano terra attualmente ospita animali strani, eventualmente adottabili, il WWF vi adorerà. Il primo piano ha il salotto e la cucina in un unico spazio, ampia vetrata che si affaccia sull’inceneritore (probabilmente inattivo) della città, un quadro quotidiano dalle tinte scure ma affascinanti. Già ammobiliata con arredamenti del 19° secolo, retrò finto-fatiscente. Il piano superiore ha la stanza da letto e il bagno, anche questi in open space, a voler render ancora più intima l’esperienza igienica. Il lato sull’inceneritore è stato murato dai vecchi proprietari, internamente sono possibili decorazioni di varia natura ad impreziosire l’esperienza visiva. Il giardino fuori è spoglio, l’erba non cresce, quasi un invito per i nuovi proprietari a lanciarsi in un’appagante esperienza di giardinaggio. In zona attualmente manca l’ADSL, questione di qualche settimana e verranno fatti gli allacci per la fibra ottica. Il prezzo è vantaggioso, 450000 euro per una casa di 90m2. Volture da attivare. L’inquinamento acustico è ridotto al minimo. La piccola autostrada che avvolge l’area è separata da eco-vetrate alte circa 30 metri, con sopra immagini riprese dalla Foresta Amazzonica. L’America non sembrerà poi così lontana.
 testi Martin Hofer
Alessandro Rabitti
illustrazioni Alect Piccini

Nessun commento:

Posta un commento