giovedì 8 agosto 2013

il giusto bilanciamento


Al culmine della pendenza la fila di automobili si arresta di colpo. Vengo stretto nel mezzo dalla golf verde bottiglia di mia zia e dal carro funebre.
Sudo freddo. Tiro il freno a mano e mi ci aggrappo come se fosse la leva di espulsione della cabina di pilotaggio di un caccia.
E’ il mio quarto giorno da neopatentato. E’ anche il funerale di mio padre, ma l’unica cosa che mi preme in questo momento è effettuare un bilanciamento come Dio comanda.
 
testo: Martin Hofer
illustrazione: frattozerø

Nessun commento:

Posta un commento